Gesù — la sua vita e il suo messaggio: predizioni sul tempio (parte 2)

Di Peter Amsterdam

Giugno 28, 2022

[Jesus—His Life and Message: Prediction About the Temple (Part 2)]

Nell’articolo precedente abbiamo visto che Pietro, Giacomo, Giovanni e Andrea chiesero a Gesù altre informazioni sugli avvenimenti che aveva predetto e quale sarebbe stato il segno che avrebbe indicato che queste cose stavano per accadere.

Gesù cominciò con l’avvertirli che molti sarebbero venuti in suo nome e avrebbero sviato le persone. Proseguì dicendo che ci sarebbero state guerre e rumori di guerre, che nazione sarebbe insorta contro nazione e ci sarebbero stati terremoti e carestie. Poi aggiunse: Queste cose non saranno altro che l’inizio delle doglie di parto.1

Gesù continuò il suo avvertimento:

Badate a voi stessi! Poiché vi consegneranno ai tribunali e sarete battuti nelle sinagoghe; sarete portati davanti ai governatori e ai re, per causa mia, in testimonianza a loro.2

Con queste parole prediceva la persecuzione che sarebbe arrivata dopo la sua morte. Non avvertiva i discepoli in modo che potessero sfuggire alla persecuzione, ma piuttosto per prepararli a ciò che sarebbe accaduto. Nel libro degli Atti e nelle epistole troviamo l’adempimento delle predizioni di Gesù.

Chiamati gli apostoli, li batterono e comandarono loro di non parlare nel nome di Gesù; poi li lasciarono andare.3

Quando si versava il sangue di Stefano, tuo martire, anch’io ero presente, acconsentivo alla sua morte e custodivo le vesti di coloro che lo uccidevano.4

L’apostolo Paolo scrisse:

Dai Giudei ho ricevuto cinque volte quaranta sferzate meno una. Tre volte sono stato battuto con le verghe, una volta sono stato lapidato.5

Leggiamo anche che Paolo e Sila furono presi e trascinati nel mercato davanti alle autorità.

Allora la folla insorse tutta insieme contro di loro; e i pretori, strappate loro le vesti, comandarono che fossero frustati. E, dopo averli battuti con molti colpi, li gettarono in prigione, comandando al carceriere di tenerli al sicuro.6

Nei primi secoli d.C. i cristiani furono duramente perseguitati e spesso affrontarono la morte. Nel 64 d.C. l’imperatore Nerone incolpò i cristiani dell’incendio che aveva distrutto la maggior pare della città di Roma; come risultato, molti cristiani furono uccisi. Nel terzo secolo d.C. diversi imperatori romani ordinarono feroci persecuzioni dei credenti, persecuzioni che continuarono fino a che nel 313 d.C. l’imperatore Costantino firmò l’editto di Milano, che portò all’accettazione generale del cristianesimo in tutto l’impero romano.

Ma prima bisogna che l’evangelo sia predicato fra tutte le genti.7

È probabile che Marco intenda dire che prima della distruzione di Gerusalemme e del tempio il Vangelo si sarebbe diffuso nel mondo conosciuto a quei tempi. È un punto che esamineremo con maggiori dettagli nel prossimo articolo. Un autore scrive:

Nella mente degli scrittori del NT, l’interesse di Gesù nel portare il messaggio a tutte le nazioni cominciò già durante il suo ministero; si potrebbe dire che l’opera era già stata completata ai tempi in cui Marco scrisse il suo Vangelo.8

L’apostolo Paolo scrisse che il Vangelo era stato “manifestato e rivelato fra tutte le genti”.9 Nella lettera ai Colossesi leggiamo:

A motivo della speranza che è riposta per voi nei cieli, di cui avete già sentito nella parola della verità dell’evangelo, che è giunto a voi, come pure in tutto il mondo e porta frutto e cresce, come avviene anche tra di voi, dal giorno in cui udiste e conosceste la grazia di Dio in verità.10

Prima di tutto, rendo grazie al mio Dio per mezzo di Gesù Cristo per tutti voi, perché la vostra fede è pubblicata in tutto il mondo.11

Ma io dico: Non hanno essi udito? Anzi, «La loro voce è corsa per tutta la terra, e le loro parole fino agli estremi confini del mondo».12

Tornando al passo in Marco:

Quando vi condurranno via per consegnarvi nelle loro mani, non preoccupatevi in anticipo di ciò che dovrete dire, e non lo premeditate; ma dite ciò che vi sarà dato in quell’istante, perché non siete voi a parlare, ma lo Spirito Santo.13

Gesù riprese ciò che stava dicendo nel versetto 9. I discepoli ricevettero una promessa di sostegno e d’incoraggiamento che probabilmente li confortò, visto che non avevano un’istruzione accademica. Nel libro degli Atti leggiamo: Vista la franchezza di Pietro e di Giovanni e avendo capito che erano uomini illetterati e senza istruzione, si meravigliavano e riconoscevano che erano stati con Gesù.14

Il fratello consegnerà a morte il fratello e il padre il figlio; e i figli insorgeranno contro i genitori e li faranno morire. E voi sarete odiati da tutti a causa del mio nome; ma chi avrà perseverato fino alla fine sarà salvato.15

La persecuzione di cui parlava Gesù non era solo politica e sociale, ma includeva anche l’opposizione dei familiari. Nei Vangeli di Matteo e di Luca troviamo affermazioni simili:

Perché io sono venuto a mettere disaccordo tra figlio e padre, tra figlia e madre, tra nuora e suocera, e i nemici dell’uomo saranno quelli di casa sua.16

Pensate voi che sia venuto a mettere pace sulla terra? No, vi dico, ma piuttosto divisione; perché, d’ora in avanti, cinque persone in una casa saranno divise; tre contro due e due contro tre. Il padre sarà diviso contro il figlio e il figlio contro il padre; la madre contro la figlia e la figlia contro la madre; la suocera contro la sua nuora e la nuora contro la sua suocera.17

Il riferimento di Gesù a tutti, nella frase voi sarete odiati da tutti, non significa ogni essere umano, ma piuttosto persone di ogni segmento ed elemento della società: autorità, capi religiosi, cittadini, schiavi, criminali, filosofi e parenti.>18 Le parole di Gesù fanno allusione a Michea 7,6, che dice: Il figlio disonora il padre, la figlia insorge contro la madre, la nuora contro la suocera, i nemici di ognuno sono quelli di casa sua.

Anche se tutto ciò sembra orribile, perfino con tradimenti all’interno delle famiglie, Gesù disse qualcosa d’incoraggiante quando promise: Ma chi avrà perseverato fino alla fine sarà salvato. La parola “fine” qui non significa la fine quando “tutte queste cose avverranno”, o la fine menzionata in Marco 13,7: “quando udrete parlare di guerre e di rumori di guerre, non vi turbate; perché bisogna che queste cose avvengano; ma non sarà ancora la fine”. Si riferisce invece alla fine della vita dei credenti. Chi avrà perseverato nella fede nella sua vita “sarà salvato”.

Promesse simili vengono fatte nel libro dell’Apocalisse a chi persevera.

A chi vince io darò da mangiare dell’albero della vita, che è in mezzo al paradiso di Dio.19

Sii fedele fino alla morte e ti darò la corona della vita.20

Chi vince sarà dunque vestito di vesti bianche e io non cancellerò il suo nome dal libro della vita, ma confesserò il suo nome davanti al Padre mio, e davanti ai suoi angeli.21

A chi vince concederò di sedere con me sul mio trono, come anch’io ho vinto e mi sono posto a sedere col Padre mio sul suo trono.22

(Continua.)


Note

Se non altrimenti indicato, tutte le citazioni bibliche sono tratte da: La Nuova Diodati, © Edizioni La Buona Novella, Bari. Tutti i diritti riservati.


Bibliografia generale

Bailey, Kenneth E. Jesus Through Middle Eastern Eyes. Downers Grove: InterVarsity Press, 2008.

Biven, David. New Light on the Difficult Words of Jesus. Holland: En-Gedi Resource Center, 2007.

Bock, Darrell L. Jesus According to Scripture. Grand Rapids: Baker Academic, 2002.

Bock, Darrell L. Luke Volume 1: 1:1–9:50. Grand Rapids: Baker Academic, 1994.

Bock, Darrell L. Luke Volume 2: 9:51–24:53. Grand Rapids: Baker Academic, 1996.

Brown, Raymond E. The Birth of the Messiah. New York: Doubleday, 1993.

Brown, Raymond E. The Death of the Messiah. 2 vols. New York: Doubleday, 1994.

Carson, D. A. Jesus’ Sermon on the Mount and His Confrontation with the World. Grand Rapids: Baker Books, 1987.

Charlesworth, James H., ed. Jesus’ Jewishness, Exploring the Place of Jesus Within Early Judaism. New York: The Crossroad Publishing Company, 1997.

Chilton, Bruce, and Craig A. Evans, eds. Authenticating the Activities of Jesus. Boston: Brill Academic, 1999.

Edersheim, Alfred. The Life and Times of Jesus the Messiah. Updated Edition. Hendrickson Publishers, 1993.

Elwell, Walter A., ed. Baker Encyclopedia of the Bible. Grand Rapids: Baker Book House, 1988.

Elwell, Walter A., and Robert W. Yarbrough. Encountering the New Testament. Grand Rapids: Baker Academic, 2005.

Evans, Craig A. World Biblical Commentary: Mark 8:27–16:20. Nashville: Thomas Nelson, 2000.

Evans, Craig A., and N. T. Wright. Jesus, the Final Days: What Really Happened. Louisville: Westminster John Knox Press, 2009.

Flusser, David. Jesus. Jerusalem: The Magnes Press, 1998.

Flusser, David, and R. Steven Notely. The Sage from Galilee: Rediscovering Jesus’ Genius. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 2007.

France, R. T. The Gospel of Matthew. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 2007.

Gnilka, Joachim. Jesus of Nazareth: Message and History. Peabody: Hendrickson Publishers, 1997.

Green, Joel B. The Gospel of Luke. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 1997.

Green, Joel B., and Scot McKnight, eds. Dictionary of Jesus and the Gospels. Downers Grove: InterVarsity Press, 1992.

Grudem, Wayne. Systematic Theology, An Introduction to Biblical Doctrine. Grand Rapids: InterVarsity Press, 2000.

Guelich, Robert A. World Biblical Commentary: Mark 1–8:26. Nashville: Thomas Nelson, 1989.

Jeremias, Joachim. The Eucharistic Words of Jesus. Philadelphia: Trinity Press International, 1990.

Jeremias, Joachim. Jerusalem in the Time of Jesus. Philadelphia: Fortress Press, 1996.

Jeremias, Joachim. Jesus and the Message of the New Testament. Minneapolis: Fortress Press, 2002.

Jeremias, Joachim. New Testament Theology. New York: Charles Scribner’s Sons, 1971.

Jeremias, Joachim. The Prayers of Jesus. Norwich: SCM Press, 1977.

Keener, Craig S. The Gospel of John: A Commentary, Volume 1. Grand Rapids: Baker Academic, 2003.

Keener, Craig S. The Gospel of John: A Commentary, Volume 2. Grand Rapids: Baker Academic, 2003.

Keener, Craig S. The Gospel of Matthew: A Socio-Rhetorical Commentary. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 2009.

Lewis, Gordon R., and Bruce A. Demarest. Integrative Theology. Grand Rapids: Zondervan, 1996.

Lloyd-Jones, D. Martyn. Studies in the Sermon on the Mount. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 1976.

Manson, T. W. The Sayings of Jesus. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 1957.

Manson, T. W. The Teaching of Jesus. Cambridge: University Press, 1967.

McKnight, Scot. Sermon on the Mount. Grand Rapids: Zondervan, 2013.

Michaels, J. Ramsey. The Gospel of John. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 2010.

Milne, Bruce. The Message of John. Downers Grove: InterVarsity Press, 1993.

Morris, Leon. The Gospel According to John. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 1995.

Morris, Leon. The Gospel According to Matthew. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 1992.

Morris, Leon. Luke. Downers Grove: InterVarsity Press, 1988.

Ott, Ludwig. Fundamentals of Catholic Dogma. Rockford: Tan Books and Publishers, Inc., 1960.

Pentecost, J. Dwight. The Words & Works of Jesus Christ. Grand Rapids: Zondervan, 1981.

Sanders, E. P. Jesus and Judaism. Philadelphia: Fortress Press, 1985.

Sheen, Fulton J. Life of Christ. New York: Doubleday, 1958.

Spangler, Ann, and Lois Tverberg. Sitting at the Feet of Rabbi Jesus. Grand Rapids: Zondervan, 2009.

Stassen, Glen H., and David P. Gushee. Kingdom Ethics: Following Jesus in Contemporary Context. Downers Grove: IVP Academic, 2003.

Stein, Robert H. Jesus the Messiah. Downers Grove: InterVarsity Press, 1996.

Stein, Robert H. Mark. Grand Rapids: Baker Academic, 2008.

Stein, Robert H. The Method and Message of Jesus’ Teachings. Louisville: Westminster John Knox Press, 1994.

Stein, Robert H. The New American Commentary: Luke. Nashville: B&H Publishing Group, 1992.

Stott, John R. W. The Message of the Sermon on the Mount. Downers Grove: InterVarsity Press, 1978.

Talbert, Charles H. Reading the Sermon on the Mount. Grand Rapids: Baker Academic, 2004.

Williams, J. Rodman. Renewal Theology: Systematic Theology from a Charismatic Perspective. Grand Rapids: Zondervan, 1996.

Witherington, Ben, III. The Christology of Jesus. Minneapolis: Fortress Press, 1990.

Witherington, Ben, III. The Gospel of Mark: A Socio-Rhetorical Commentary. Grand Rapids: William B. Eerdmans Publishing Company, 2001.

Wood, D. R. W., I. H. Marshall, A. R. Millard, J. I. Packer, and D. J. Wiseman, eds. New Bible Dictionary. Downers Grove: InterVarsity Press, 1996.

Wright, N. T. After You Believe. New York: Harper Collins Publishers, 2010.

Wright, N. T. Jesus and the Victory of God. Minneapolis: Fortress Press, 1996.

Wright, N. T. Matthew for Everyone, Part 1. Louisville: Westminster John Knox Press, 2004.

Wright, N. T. The Resurrection of the Son of God. Minneapolis: Fortress Press, 2003.

Yancey, Philip. The Jesus I Never Knew. Grand Rapids: Zondervan, 1995.

Young, Brad H. Jesus the Jewish Theologian. Grand Rapids: Baker Academic, 1995.


1 Marco 13,8.

2 Marco 13,9.

3 Atti 5,40.

4 Atti 22,19–20.

5 2 Corinzi 11,24–25.

6 Atti 16,22–23.

7 Marco 13,10.

8 Stein, Mark, 600.

9 Romani 16,26.

10 Colossesi 1,5–6.

11 Romani 1,8.

12 Romani 10,18.

13 Marco 13,11.

14 Atti 4,13.

15 Marco 13,12–13.

16 Matteo 10,35–36.

17 Luca 12,51–53.

18 Stein, Mark, 601.

19 Apocalisse 2,7.

20 Apocalisse 2,10.

21 Apocalisse 3,5.

22 Apocalisse 3,21.

Pubblicato originariamente in inglese il 23 febbraio 2021.

Copyright © 2022 The Family International. Tutela della privacy Utilizzo dei cookie